mercoledì 27 luglio 2011

Mannaggiaaaa!!! ... e Maison du Monde...

Ieri sera scrivevo il mio post... taglia, copia, incolla, gira, allarga, stavo prendendo dimestichezza col nuovo programma per abbellire un po' le foto che finalmente ho trovato (MIRACOLO!!!), e dopo un'ora e mezza ho sbagliato e non so come il post era pubblicato ma non ancora finito, così presa dal panico ho cliccato su elimina e puff... porco boia!!!
Quindi adesso con calma e pazienza devo rifare tutto.



Dicevo....
Questo è l'ultimo post sui miei acquisti già fatti, naturalmente man mano che ne farò altri lo scriverò, ma nel mio reportage del country shopping non poteva mancare Maison du Monde.
Per chi abita dalle mie parti in Piemonte il negozio più vicino è quello di Cesano Boscone, a 400 mt. dall'Ikea (non vi dico il grande sforzo fisico e mentale per visitarli entrambi nello stesso giorno!).

Maison du Monde secondo me è uno di quei negozi per i quali rimpiangi di avere già tutto quello che una volta si chiamava corredo, ti verrebbe voglia di andare a casa e buttare inavvertitamente dal balcone piatti, bicchieri, tazze, e tutti gli oggetti che avevi acquistato per necessità senza badare troppo alla forma.
Figuratevi che le tazzine da caffè che uso tutti i giorni sono bianche e le ho prese con i punti del supermercato 7 anni fa... ma si può!!!???

Per tacere dei mobili ovviamente, ma quello è un problema che abbiamo un po' tutte. Per essere soddisfatte dovremmo avere un po' di soldi naturalmente e una decina di case per sbizzarrirci con combinazioni varie.



Ci sono diversi stili, country, coastal, industrial, etnico, insomma per tutti i gusti a prezzi ragionevoli.

E' tutto diviso per reparti in modo che ci si possa concentrare su quello che serve.



Piatti...



Bicchieri...


Tazze...


Portacaramelle...



Accessori vari...



Stampe...




Quadri...



Insegne...




Io, un po' perchè leggermente provata dalla missione Ikea, mi sono limitata a questi acquisti:

un portacaramelle...


due cestini, uno per i cosmetici che uso tutti i giorni e l'altro come ben sapete per le famigerate saponette...


candeline profumate alla vaniglia e al cioccolato a forma di barattolini di marmellata...




un cuore shabby portafortuna...


e per ora nient'altro ma ho intenzione di tornarci al più presto per vedere i nuovi arrivi che potete trovare sul sito.

A presto!!

Un caro saluto a tutte.

10 commenti:

caffèlatte ha detto...

Simo , che meraviglia i tuoi acquisti .... sai che io adoro letteralemnte Ikea , mi piace un sacco andarci soprattutto in autunno ed inverno in quelle giornate uggiose e fredde !!
Ma non sono mai stata in un negozio di maison du Monde ...dovrò vedere se in zona da me è presente qualche negozio !!
p.s. adorabili le cosine del sito ...mmm che voglia di arredare !!!!!!

un bacione cara

http://memyselfandanautumnday.blogspot.com

Rosetta ha detto...

Cara Simona non te la prendere,succede e a volte non è neanche colpa nostra!Anzi,tu nonostante gli inizi sei molto brava!Anch'io adoro Maison du Monde,non è qui nella mia città e devo andare a Roma al centro commerciale"DA VINCI".A natale ho trovato tante cosette carine.Baci,rosetta

sognatriceabordo ha detto...

Il portacaramelle, la brocca di latta... +sviene.

lerocherhotel ha detto...

Quanti oggettini carini! Sono deliziosi!

miki ha detto...

bello questo blog! penso che verrò a visitarti un pò più spesso dopo questa prima visita. Io sono di Borgomanero; dato che hai buon gusto attendo indicazioni sui negozi della zona (se ti sembra che qualcuno valga la pena. sono appassionata di case e cucina e ho appena visitato un sito dove vendevano 12 bottiglie d'acqua per € 54...un salasso che mi attira ma stavolta mi tratterrò! alla prossima.

Simona ha detto...

CAFFELATTE hai ragione, io ci voglio andare anche ad agosto per le ferie, così non dovrei trovare la calca che c'è sempre la domenica. Anche se devi fare qualche km vacci al Maison, almeno una volta nella vita si deve visitare il negozio!
ROSETTA ma si, bisogna prenderci un po' la mano. E' vero, chissà a Natale quante cosine, non ci avevo pensato.
SOGNATRICE a chi lo dici... la sindrome di Stendhal è sempre in agguato!
LEROCHER già, e sono solo un assaggio di quello che c'è!
MIKI io lavoro a Borgo!!!
Si ogni tanto bisogna trattenersi, ma se una cosa serve ed il prezzo è ragionevole, io mi lascio tentare anche perchè poi ci penso su e sto male.

Un abbraccio a tutte, siete carinissime.

Ele ha detto...

Simooo!!!Mammminaaaa!!Ogni tuo post sugli acquisti mi fa venire una voglia pazzesca di venir dalle tue parti e fare dello shopping sfrenato!!Avessi una casa tutta mia..e,naturally,avessi una valanga di soldi..comprerei tutto quel che i miei occhi incrociano e il cervello elabora come un "sìììì devo averlo assolutamente!!". Quando son venuta in Piemonte,anni fa, a Limone,han fatto una mini fiera,e non ti dico!Avrei comprato tanti di quegli oggettini..peccato avessimo un'auto piccola..sigh..I porta caramelle son bellissimi!!E anche tutto il resto...che goduria... :-)

Simona ha detto...

Beh... lo sai che l'invito è sempre valido!
Io controllo il tuo blog ma è sempre vuoto!!!

In effetti è dura trattenersi, da un lato forse è meglio che i negozi non siano proprio vicinissimi sennò chissà... o ci lavorerei o sarei azionista.

Martina ha detto...

Cara Simona, anch'io vada matta per Maison du Monde! Ho trovato sempre delle cose carine come oggettistica. Per il mobilio invece sono rimasta un po' insoddisfatta.. lavorando soprattutto per corrispondenza i negozi (parlo soprattutto di quello di Fidenza)usano i mobili soltanto come "campioni dimostrativi" ergo sono spesso mal tenuti e rovinati. Ho acquistato lo stesso delle cose perchè il prezzo era davvero competitivo ma è un po' assurdo prendere delle cose nuove e dovere poi aggiustarle e sistemarle a casa! :) Per questo per l'arredamento voto Ikea :)
Un abbraccio!
Martina♥CipriaRétro
cipriaretro.blogspot.com
ps. sono davvero felice di vedere questo tuo salottino sempre più popolato.. e tu che non volevi scrivere! ;)

Simona ha detto...

Hai ragione, quella cosa lì l'ho notata anche io. Preferisco limitarmi all'oggettistica che è proprio stupenda, non vedo l'ora di ritornarci! Così mi faccio di nuovo la maratona Ikea+Maison.

P.S. Grazie carissima, è vero, sono soddisfatta e mi diverto un sacco!
Bacio