lunedì 19 marzo 2012

Il filo del cuore...

Quando la mia migliore amica mi ha detto di essere incinta ho pensato che stesse iniziando a prendere un po' troppo sul serio il problema della bassa natalità tra le donne italiane.

No perchè saremmo a quota tre...
Certo, so che qualcuna che passa di qui ha contribuito in modo ancora più consistente...

Ovviamente ero molto felice per lei e non vedevo l'ora di spupazzarmi il fagottino, ma ho iniziato nel frattempo a pensare a cosa avrei potuto regalarle.

Volevo qualcosa di diverso dalla solita tutina, ma anche di unico e prezioso, così mi sono rivolta a Lory.
Le sue creazioni mi piacevano tantissimo, i soggetti dei ricami erano simpatici e delicati e sapevo che avrei trovato qualcosa di perfetto per le mie esigenze.



Lory è stata davvero gentilissima, mi ha dato tutte le informazioni che mi servivano, mi ha consigliata, ed è stata paziente ogni volta che ho avuto un dubbio o un ripensamento.

Alla fine ho ordinato anche delle cosette per me e un paio di mesi fa circa mi è arrivato il prezioso pacco




contenente due coprivasetti






un cuoricino che sembrava fatto apposta per la mia cucina






un centrino meraviglioso




ed un omaggio di Lory, al profumo di lavanda...






invece in un'altra busta




c'era il mio regalo, un lenzuolino con federa










non è stupendo?


Ah... nel frattempo, per la precisione il 13 marzo alle ore 9.15, la piccola Lucia è nata.




Io e lei abbiamo una cosa in comune (oltre al fatto che vogliamo taaaaanto bene alla sua mamma), e cioè che abbiamo la forturna di avere due papà che ci adorano.
Lei si sta affacciando alla vita, una vita spero il più possibile serena e ricca di soddisfazioni e ha la fortuna di avere due sorelle maggiori che saranno sempre le sue migliori amiche.

Io sulla vita ci sono affacciata da un po', e qualche volta mi sono arrivati dei begli schiaffoni...


amici miei


a volte lievi, altre volte da togliere il fiato...
ma mio papà mi ha sempre insegnato a non arrendermi, ad essere indipendente, autonoma, a ragionare con la mia testa.

Mi ha aiutata a risolvere i miei problemi di bambina che mi sembravano insormontabili, mi aiuta con quelli da adulta, anche se non sempre sono risolvibili, spesso sono solo qualcosa a cui si deve fare buon viso a cattivo gioco, e Dio solo sa quanto è difficile per me.

Mi ha insegnato che le promesse vanno sempre mantenute, a credere nei miei valori e comportarmi di conseguenza, non ad intraprendere sempre la strada più facile.


Mi ha insegnato ad andare in bicicletta, poi a guidare la sua Vespa e poi la macchina.
Appena presa la patente mi ha accompagnata a guidare di notte, con la pioggia, con la nebbia e poi con la neve perchè non si sa mai, mi sarebbe servito prima o poi.

Mi ha insegnato ad essere leale, forte, onesta, generosa, curiosa nell'imparare cose nuove, a cercare di migliorarmi sempre per quanto possibile.


Mi ha insegnato a vivere e finchè lui ci sarà io avrò sempre qualcuno di cui fidarmi ciecamente che so che mi ama più di se stesso.




Auguri...

12 commenti:

Rosetta ha detto...

Che bello il tuo post!!!Che dolce batuffolo Lucia!I lavori di Lory sono fantastici,dolce come lei!Aguri al tuo papà e a tutti i papà!Baci,Rosetta

lory ha detto...

Simona, che bel post!!!!!!! sono davvero molto emozionata per le foto che mia hai dedicato e per quello che hai scritto!!!!!!!! grazie, davvero di cuore!!!!!!! e naturalmente, molti auguri al tuo papà che ha una figlia gentile, generosa, sensibilissima e molto molto simpatica!!!!!!! un bacione Lory

lory ha detto...

dimenticavo di dire che Lucia è una bellissima principessa e una bimba fortunata ad avere una "zia" come te!!!!!!! un abbraccio Lory

Simona ha detto...

è tutto bellissimo in questo post a partire dalla bimba,ai lavoretti e per finire alle parole che hai dedicato a tuo padre..baci..

Letizia ha detto...

Ma che dolce questo post,dolci i lavori di Lory,dolce Lucia,dolce tu per le bellissime parole che hai scritto per il tuo papà.Ciao,Letizia.

sognatriceabordo ha detto...

I doni sono bellissimi e anche la bimba :)

A presto.


S.

Gloria ha detto...

che bello l'elogio di tuo padre!non sono tutti così.
hai fatto davvero dei bei acquisti, complimenti!
saluti
gloria

Annastella ha detto...

Simooooooooooooooo mi scende la lacrimuccia! sigh......so' sensibile..a ste' cose......, nel mio blog volevo scrivere una cosa leggera., simpatica , dedicata a mio pa'..ed invece.., lacrimavo come quando sbucci le cipolle!
e non son in spm! guaio!!
vabbe'.., sara' l'eta'! ^_^ un abbraccio............

ziapolly ha detto...

Meraviglioso post cara Simona! Una nascita è sempre un momento di gioia immensa, carica di speranza. Bellissimo questo fagottino rosa, da sbacciucchiare tutto! I lavori che hai ordinato a Lory sono STREPITOSI, e sono certa che il dono per Lucia sarà stato graditissimo. Finchè puoi goditi il tuo papà e conserva gelosamente tutti i suoi insegnamenti. Un bacione Paola

Ele ha detto...

Io ho mia cugina che a momenti dà alla luce la sua prima bimba:-) Benvenuta alla piccola Lucia,bel nome e bella anche lei:-)Beh,le mamme che fan tanti figli son da ammirare,di questi tempi...:-)Bello quello che hai scritto sul tuo papà,mi ha commosso.Dobbiam impegnarci a far sì che ogni giorno sia la loro festa perchè ci danno tanto,tantissimo e spesso non sanno quanto dobbiamo loro.PS: il lenzuolino è tenerissimo! Ottima scelta!:-)

Martina ha detto...

Benvenuta dolcissima Lucia! Mi piace proprio tanto il pensiero che hai scelto per lei. E poi coccolata da due sorelle.. che meraviglia!Manca la quarta ed ecco le Piccole Donne! :)
Bella anche la foto vintage col tuo babbo..si vede che avete un rapporto speciale e prezioso.
un abbraccio

Anna ha detto...

Ecco, lo sapevo che spariva il mio commentone kilometrico..uff, ricomincio! Benvenuta alla bellissima Lucia ed il regalo che hai scelto è magnifico...daltronde Lory è una garanzia, sia come persona che come "ricamatrice"! Per quanto riguarda il tuo papà...mi hanno commosso le parole che hai scritto...io non ce l'ho più da tanto ma il vuoto che ha lasciato è incolmabile....tienitelo stretto stretto più che puoi cara Simona!!! Un bacione grande, Anna