giovedì 8 marzo 2012

8 marzo

Poco più di quattro anni fa la mia vita ha avuto un piccolo cambiamento.

Ero andata a vivere nella mia nuova casa da pochi mesi, da sola, e già ci stavo facendo un pensierino, fino a quando un'amica mi dice "Tu non vorresti un cane? Sai una mia amica di Milano non lo può più tenere e con te sono sicura che starebbe benissimo."

Io e lui ci eravamo già incontrati una volta ma la prima impressione non era stata proprio al top.
Ebbene si, io avevo dei pregiudizi.
Per me avrei preferito un cane tipo labrador, pastore tedesco, mica un affarino bianco (sporchevolissimo!!!), viziatello e apparentemente un filino tonto.



E poi abituato a stare in casa! Io come avrei fatto?
Ci ho pensato per due giorni, poi mi sono convinta.
L'avrei preso con me ma lo avrei abituato a stare in cortile.

L'ho portato dal mio veterinario per un check up veloce ma lui mi ha detto che i maltesi non possono stare fuori sempre, a parte in estate, e poi visto lui era già abituato in casa...
Uffa, e va bene, lo avrei tenuto in casa, ma questo a tre anni faceva ancora pipì e pupù dove capitava, non mi faceva capire quando doveva uscire, grrrr!!!!
Mia mamma mi prendeva in giro "Ecco perchè te l'hanno regalato, è difettoso!"



Ok, gli avrei insegnato a fare i bisogni ma non sarei mai diventata una di quelle fulminate che fanno dormire il cane nel letto con loro...



o che ci parlano, o che rinunciano a qualche uscita perchè lo hanno lasciato a casa tutto il giorno da solo e la sera vogliono stare con lui, o quelle che lo coccolano peggio di un bambino, no no no!!!




Poi col tempo mi sono abituata a vedere il suo musetto ovunque.



Se entro in una stanza lui sbircia dalla porta, se mi siedo sul divano lui si siede accanto a me, se sono a tavola lui è seduto a fianco che aspetta un boccone.



All'inizio quando andavo a dormire lo mettevo nella cuccia vicino al letto ma la mattina lo trovavo in fondo ai piedi. Allora ho iniziato a lasciarlo salire, tanto lo avrebbe fatto mentre io dormivo.
Adesso sono al punto che se si addormenta in sala lo porto a letto in braccio!



Ogni tanto gli parlo, mi affretto a tornare dal lavoro per stare con lui.
E lui ha imparato a fare i bisogni dove deve.
A volte è sdraiato tranquillo poi si alza e mi fissa. I suoi occhi mi dicono "Uehi ciccia, indovina un po'!"
Allora io penso, dunque... mangiare hai mangiato... l'acqua c'è... devi fare pipì? E lui salta contento.

E così la sera quando vado a letto lui è vicino a me. 
Mentre controllo le e mails...



mentre leggo i miei blog preferiti...



Insomma oggi il mio bubbolino compie 7 anni...


ehm... ha qualche problemino con il fuoco, anzi a dire la verità ne ha parecchi, ha quasi superato la paura delle borse di plastica (fanno troppo rumore), ma giusto l'altra sera ho scoperto che ha paura della bottiglietta della coca cola, il ffffzzzzztttt del tappo quando si apre è davvero troppo per lui (capito perchè non mi ci vedevo con un cane così???)

Così la candelina l'ho spenta io per lui e allora si è messo in posa...


più audace...


bene, direi che la pappa era strameritata!


insomma se non si fosse capito lo adoro, non immagino la mia vita senza di lui, mi mette sempre di buon umore quando torno a casa, mi tranquillizza, credo che come tutti gli animali mi dia molto più di quanto io riesca a dare a lui, ma purtroppo è il mio limite, sono solo un essere umano.

Cucciolino ti auguro, e mi auguro, di trascorrere ancora tanti compleanni insieme.


Un abbraccio per ringraziare di cuore le nuove followers, per le loro parole di incoraggiamento ed un bacio grandissimo alle amiche che mi seguono sempre.

21 commenti:

Susy ha detto...

Eheheh, che tenerezza il tuo cagnolino e anche la tua storia.
meno male che non lo volevi!!!!
Ma come si fa a non voler bene
a queste creature??
Un abbraccio
Susy x

lory ha detto...

sei proprio una tenerona e sono molto onorata di essere tra i tuoi blog preferiti!!!!! il tuo cucciolo è un coccolone e si vede..buon compleanno a lui e un abbraccio fortissimo a te Lory

Martina ha detto...

Adottare un cane penso sia un gesto bellissimo e queste creaturine a quattro zampe regalano tante soddisfazioni vero? Il tuo poi ha un'espressività incredibile.. è buffissimo e molto molto dolce! Happy Birthday Milù! ;)

Ele ha detto...

Neppure io volevo la mia cagnolina,che ora è un pezzo del mio cuore di cui non posso far a meno(anche se lei ora si è attaccata a mia madre in modo quasi morboso).Avevamo perso il nostro cane,dolcissimo super iper intelligente,e ci eravam detti "basta cani".Poi un'amica di mio fratello gli ha chiesto se potevamo prenderci un cucciolo,non volevamo femmine per via dei cuccioli.Ma ci arriva una cosina bianca(dopo tanti cani neri)col pelo a batuffolo,sembrava un agnellino in miniatura.Era troppo dolce.Beh,ora ha dieci anni e sai quanto sono stata male qualche tempo fa perchè credevo di perderla.I cani ti rapiscono il cuore e ti riempiono così tanto d'amore che ti senti sempre in debito.Dopo Pallina,non credo che prenderò altri cani...credo..Dicevo anche di non volere gatti e me ne son ritrovata prima due e poi 5! Mai dire mai...e poi,Simo,i cani non ti deludono come gli esseri umani:-)Una mega carezza e tante coccole a Milù!

Letizia ha detto...

Che dolcezza,è meraviglioso il tuo cagnolino,questi esserini ci riempiono la vita e ci amano incondizionatamente. Leggere i tuoi post è sempre un piacere.Buon compleanno a Milù e un abbraccio a te.Letizia.

lina ha detto...

Che carino, è una delizia questo cagnolino, che fortuna esservi incontrati!
Lina

lina ha detto...

Scusa, volevo chiederti: come hai fatto a far andare d'accordo Milù con i gatti? Io ho tre gatti mi sa che se porto un cane lo affettano....Ciao,Lina

Anna ha detto...

Mi sono commossa...lo sai che io sono la piagnucolona del web!! La vostra storia è bellissima e vi auguro tantissimi anni ancora di amore incondizionato, affetto, coccole e dormite nel lettone! Un bacione grande, Anna

sognatriceabordo ha detto...

Che belle foto e che belle parole... mi è venuta voglia di prendermi un cane! (veramente ce l'ho da un po')

Auguri al tuo batuffolino bianco...

S.

Anna ha detto...

Che tenerezza...è adorabile!
L'amore che ti da un amico a quattro zampe non si può descrivere!!!
Auguri e mille di questi giorni!!!!

gloria ha detto...

Ciao, davvero molto bella la tua storia, anche se non sono d'accordo con certe cose, un cane è comunque un cane, ma ti capisco...io facevo come te con i bambini e invece una volta avuto un figlio è tutto diverso.
baci
gloria

caffèlatte ha detto...

Tanti augury MIlù !!
Simo , è davvero adorabile e dolcissimo il tuo cagnolino !
sai che a leggere il post mi sono venute le lacrime agli occhi ?
Scapisce che gli vuoi molto bene e lui ne vuole a te !
Vi immagino bellissimi insieme !!

un bacione

p.s. auguri per ieri per la nostra festa !

http://memyselfandanautumnday.blogspot.com

ziapolly ha detto...

Sei riuscita a farmi commuovere. Come non condividere ciò che hai scritto e molte sono le similitudini tra me e te. Tu per il tuo cagnolino io per il nostro gatto. Io che ora sto in pensiero finchè non arrivo a casa anche quando vado a fare la spesa, io che non si va più in ferie "...e Matrix"? No, no o insieme o tutti a casa", io che me lo ritrovo ai piedi del letto e se non c'è vado a vedere dove è finito. Credimi dolce amica, questi nostri cuccioli sanno essere MOLTO ma MOLTO più sensibili degli animali a 2 zampe. A proposito! Il mio Matrix scappa quando sente che prendo l'alluminio per avvolgere alimenti e si volatizza quando prendo l'aspirapolvere! Un bacione a tutti e due. Paola

Lia ha detto...

Post tenerissimo!
Tanti auguri Milu, sei un cagnolino veramente fortunato ad aver trovato un'amica come Simona! :)

Anna ha detto...

Questo post mi era sfuggito... Che tenerezza il tuo piccolino, è adorabile!!!!
un bacio

Monica Avelli ha detto...

Ciao Simona, grazie per il commento che hai lasciato sul mio blog, sono davvero felice che qualcuno apprezzi le mie tavole.
Riguarda il tuo cagnolino anch'io ho avuto la tua stessa esperienza, figurati che i primi giorni piangevo perchè io non lo volevo e il resto della famiglia lo adorava. Invece oggi è diventato importantissimo per me come se avessi un altro figlio e provo davvero tanto amore per lui e se penso a quei giorni mi vergogno un pò per il mio comportamento. Adesso non potrei più stare senza il mio adorato Giulio Cesare.
Baci Monica

cuore antico ha detto...

Stupenda la tua cucciola, ho letto com'è cominciata la vostra convivenza ed ho sorriso al pensiero che anche io con Heidi, l'ultima arrivata ero convinta di lasciarla fuori in giardino...beh sta dormendo anche ora nel divano.
Ti conquistano, c'è poco da fare :).
Molto bello anche il resto del tuo blog.
Debora

Simona ha detto...

ma è identico alla mia cagnolina...e a quanto pare sono proprio paurosi di razza,la mia ha paura dei bip e del vento..

Terry hobbies ha detto...

siete tenerissimi tutti e due...un post che ci credi mi ha fatto commuovere sai che vi ho visti nella mia mente mentre leggevo..un battuffolotto d'amore per te con le zampette è questo amore di cagnolino sei fortunata!
vi abbraccio con affetto
Terry

Simona ha detto...

LINA la Micia (detta Sfigatta) è anziana e diciamo che ha tollerato i nuovi arrivi.
Milu la annusava e lei rizzava il pelo, adesso invece non si smuove di una virgola.
La Micetta invece è arrivata dopo di lui quindi vanno molto d'accordo e giocano ogni tanto. Quando lei gli fa gli agguanti per spaventarlo fanno morir dal ridere!

Simona ha detto...

Grazie mille, mi fa piacere sapere che vi diverto e ogni tanto anche vi commuovo, l'importante è suscitare delle emozioni.

Un abbraccio forte di benvenuto alle new entries!